Memorie incrociate alla Salaborsa


La Biblioteca Salaborsa di Bologna
La Biblioteca Salaborsa di Bologna

Giovedì 7 novembre, alle ore 17, nella Sala conferenze di Salaborsa, nell’ambito del ciclo di incontri "Narrazioni interculturali", L'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, fondato nel 1984 dal giornalista e scrittore Saverio Tutino, presenta “Incroci: memorie e memorie di migranti” .


Intervengono la direttrice organizzativa della Fondazione Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano Natalia Cangi, il direttore artistico del Teatro del Navile Nino Campisi, che con Alessia Barrel leggerà alcuni brani di memorie incrociate di emigrati italiani all'estero e di stranieri migranti approdati in Italia. L'introduzione è a cura di Bibliobologna